La Storia del Vegetarianismo e del Veganismo

La Storia del Vegetarianismo e del Veganismo

Breve, concisa e facile da digerire…

Daniel Hagen

$3.50

  • Description
  • Author
  • Info
  • Reviews

Description

Ma prima di tutto:
La lettura di questo libro sulla storia del Vegetarianesimo e Veganismo non è per soli apostoli e portavoce del cavolo rapa! È degno di lettura, infatti, anche per i feticisti della bistecca.
Immergiti insieme a noi nella storia del Vegetarianismo e Veganismo che risulterà tutto meno che stoppacciosa né tantomeno fibrosa!
Soprattutto, perché nel primo volume della collana AondaFood, la storia dell’alimentazione a base di prodotti dell’orto non viene masticata ed elaborata come in un'enciclopedia. In questa breve guida attraverso la storia della dieta vegana e vegetariana, verranno descritte le fasi  più salienti in maniera breve, concisa e semplice da digerire.
Ah, quasi dimenticavo! Queste righe sono state scritte non da un vegano purosangue ma da un autoproclamato “Scimpanzè”, che ovviamente non si ciba di scimmie, ma che come i nostri parenti del mondo animale ha deciso prevalentemente di nutrirsi di alimenti vegetali, godendosi talvolta il gusto di una fettina di carne. Tuttavia il tutto è stato passato sotto l’occhio di falco di una nutrizionista vegana certificata…nulla può dunque andare storto.
Vi auguriamo un buon divertimento durante la lettura!


Author

Daniel Hagen:
Gli “HagenZ” sono Angelica e Daniel Hagen. Abbiamo entrambi, per anni, viaggiato per il mondo. Come maestro di immersioni, animatori, nella gestione di alberghi, per una compagnia di piscine e giardini e come proprietari di un campo da paintball fino ad arrivare ad oggi sottoforma di “Nomadi dell’Internet” con la nostra piccola compagnia di saggi e traduzioni. Attualmente ci siamo ritirati fuori città nel Ribetajo portoghese dove ci godiamo la vita per quanto la natura ci conceda la crescita della nostra piantagione di ortaggi.
Angelica decise di seguire una dieta a base di prodotti dell’orto già molti anni fa. Primariamente per combattere lo sfruttamento della sofferenza animale, inevitabilmente legata al consumo di carne. L’aspetto salutare di una dieta vegana ha per lei un ruolo comunque molto importante. Ad oggi fa consulenza certificata per coloro che hanno intenzione di seguire una dieta salutare e sostenibile.
Daniel da alcuni anni è un convinto e autoproclamato “Scimpanzè” (alias flexitariano). Ciò non vuol dire che si alimenti prevalentemente di scimmie, ma che segua tecnicamente lo stile di vita dei nostri cugini primati. Ovvero, molti alimenti vegetali, molta poca carne, e se si, con gusto! Per lui rappresenta in prima linea, la scoperta che una dieta a base di prodotti dell’orto, è in realtà uno dei modi più effettivi, partendo se stessi e con un impatto diretto e senza un significativo sforzo, di fare qualcosa per la difesa dell’ambiente.

Info

Reviews